LaunchWorks ha aumentato la sua capacità di riempimento per la produzione di kit di test diagnostici con l'aggiunta di nuove apparecchiature di automazione presso le sue strutture di Beverly, MA e Anjou, Canada.

L'espansione fa parte della risposta di LaunchWorks per aiutare a soddisfare le esigenze di salute pubblica mondiale nella diagnosi delle malattie e nella lotta contro il COVID-19. Con l'aggiunta della nuova attrezzatura per l'automazione del riempimento, LaunchWorks ha la funzionalità e la capacità di produrre fino a 500,000 microtubi o tubi di trasporto dei media a settimana. La nuova automazione migliora anche il processo di qualità aumentando la riproducibilità del riempimento delle fiale.

"La nostra nuova suite di macchine di riempimento e tappatura sarà facilmente ridistribuita per diverse formulazioni, consentendoci di ridurre i costi di produzione per i clienti", afferma Celine Barakat, General Manager di LaunchWorks. "Questa maggiore capacità rafforza il nostro impegno a supportare le mutevoli esigenze del mondo durante la pandemia e, oltre a ciò, il crescente mercato della diagnostica molecolare".

Originariamente costituita all'interno di Enzymatics nel 2009 e ora in due sedi (Beverly, MA e Anjou, Canada), LaunchWorks si è evoluta negli ultimi 12 anni fino a diventare un'azienda certificata ISO 13485 registrata dalla FDA. Integreon Global ha acquisito LaunchWorks nel 2017 e da allora ha lavorato per aggiungere nuove offerte di servizi, incluso l'avvio di un programma di automazione dell'archiviazione progettato per aiutare i propri clienti a essere più competitivi. Una parte significativa degli sforzi recenti dell'azienda si è concentrata sulla risposta alla crisi COVID-19.

Fatti un favore: contattaci per ulteriori informazioni o per iniziare un progetto.